Avviso attivazione procedure di esumazione ed estumulazione

15/02/2020  - 62 letture     Servizi cimiteriali

Avviso attivazione procedure di esumazione ed estumulazione

Si avvisa che è intento dell'Amministrazione comunale attivare le procedure necessarie all'estumulazione/esumazione delle salme tumulate nei loculi e negli ossari le cui concessioni ormai scadute e non rinnovate, applicando quanto previsto al capo IV del vigente Regolamento di Polizia Mortuaria Comunale.

Dette estumulazioni/esumazioni verranno effettuate ad insindacabile scelta dell'Amministrazione. Si informa a tale riguardo che i resti mortali delle succitate salme saranno trattati come segue: a) deposti nell'ossario comune (resti indistinti) qualora completamente mineralizzati; b) inumati a terra per completare la di mineralizzazione.

Gli aventi titolo che volessero esprimere il proprio dissenso al trattamento previsto sopra indicato e fossero interessati a scegliere una diversa destinazione delle salme (per es. sepoltura privata in ossari — tombe di famiglia — cremazione), dietro pagamento delle tariffe vigenti, devono prendere contatto con l'Ufficio Tecnico — Tel. +39 0374 71 133info@comune.cumignano.cr.it — per comunicare la scelta entro e non oltre il 15 aprile 2020.

In mancanza di qualsiasi contatto o indicazione da parte dei familiari entro il termine di cui sopra, il Comune provvederà d'ufficio, nel rispetto delle norme vigenti in materia, a riporre i resti mortali non reclamati come sopra indicato. I parenti che, entro il suddetto termine, si disinteressano della destinazione dei resti mortali dei propri cari, non potranno avanzare alcuna pretesa sugli stessi e sulle lapidi, nonché sugli oggetti di qualsiasi genere eventualmente rinvenuti durante le operazioni di estumulazione.

Gli Uffici Comunali sono a disposizione per eventuali ulteriori informazioni.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 avviso-pubblicopdf - 69,25 kb15/02/2020 09:01:48

Condividi:


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto