Abbonamento al servizio di trasporto pubblico e detrazioni fiscali

13/05/2019  - 2 letture

Abbonamento al servizio di trasporto pubblico e detrazioni fiscali

Autoguidovie ricorda che la manovra Finanziaria 2018 prevede che nella dichiarazione dei redditi del 2019 (redditi 2018) sia possibile il 19% del costo degli abbonamenti dei servizi di trasporto pubblico locale acquistati dal 1° gennaio 2018 dal dichiarante o dei famigliari a carico.

L’importo massimo detraibile per dichiarazione non può superare i 250,00 euro (a titolo esemplificativo, un abbonamento di 300 euro genererà una detrazione di 47,50 euro data dal 19% del tetto massimo di detraibilità).

Per dimostrare la spesa sostenuta è necessario conservare la tessera di riconoscimento, i tagliandi degli abbonamenti (settimanali, mensili e annuali), la tabella con le tariffe  in corso di validità (scaricabile dal sito autoguidovie.it).

La fattura non è necessaria e non verrà quindi rilasciata ai fini della detrazione.

Nel caso di acquisto tramite APP, conservare la mail di conferma di Autoguidovie dell’avvenuto acquisto, nonché la conferma della transazione bancaria.

Condividi:


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto